Facciamo tutti colazione...sui social!

28-Gen-2020  
  • colazione social

Che sia Instagram, Twitter o Facebook, a quanto pare la colazione è uno dei momenti maggiormente condivisi sui social. Emerge questo dai dati dell'Osservatorio Doxa/UnionFood, nell'ambito della ricerca "Io Comincio Bene". I numeri parlano chiaro: la colazione piace a più di 9 italiani su 10, i quali dedicano al fatidico momento circa 15 minuti. E alcuni di questi servono per immortalare "lo scatto perfetto".

La colazione social

Soprattutto durante il fine settimana, circa 1 milione di italiani (in particolare i più giovani) amano realizzare scatti fotografici del pasto più importante della giornata: la colazione. Latte, biscotti, the, tisane, cioccolato: le foto sono tantissime, tutte diverse e creative. Lo sforzo verso lo "scatto perfetto" non risparmia nessuno

Secondo la ricerca "Io Comincio Bene" dell'Osservatorio Doxa/UnionFood esistono più di 89 milioni di post con l'hashtag #breakfast e più di 3 milioni con l'hashtag #colazione; l'hashtag #colazioneitaliana registra circa un milione di interazioni.

E ciò che emerge è anche una spiccata creatività: si cerca di diversificarsi dagli altri, di imprimere alla foto il proprio tocco di originalità. Infatti l'estetica della tavola è un elemento imprescindibile, soprattutto per le nuove generazioni, molto attente a questo aspetto. E questo è importante, lo dicono anche gli esperti, secondo cui giocare a tavola con i colori, con composizioni di prodotti, stimola anche a non saltare il primo pasto della giornata, che è anche il più importante e dovrebbe essere sano ed equilibrato, senza eccesso di zuccheri, ma anzi con una porzione di frutta e carboidrati.

Lo scatto perfetto

Iocominciobene ha messo a punto alcuni consigli, 6 per l'esattezza, rivolti ai 36 milioni gli utenti unici sui social network in Italia (dati Audiweb). Sono dritte preziose per realizzare lo scatto perfetto da condividere su Instagram e riguardano sia l'esposizione della luce che il posizionamento degli oggetti sul tavolo.

  1. Tecnica del Flat Lay: è la tecnica ideale per immortalare biscotti, torte e merendine. Consiste nel fotografare i cibi senza confezioni, disponendoli in modo armonico sulla superficie (letto, tavolo, pavimento) e soprattutto dall'alto,  parallelamente al piano d’appoggio.
  2. La luce: prediligere quella naturale, al mattino.
  3. I colori: cercare di mantenere una palette di colori omogenea nella foto, uniforme, così da dare all'osservatore un continuum comunicativo, sempre armonizzato con lo sfondo.
  4. Equilibrio: che ci siano molti o pochi elementi in foto, l'importante è che siano ben equilibrati e posizionati con consapevolezza nello spazio. Il consiglio è cominciare con pochi elementi ed aggiungerne poi progressivamente degli altri man mano che si diventa più pratici.
  5. Props: sono quegli oggetti che andiamo a posizionare sul tavolo per rendere lo scatto unico, impeccabile e d'impatto. Possono essere tazze, fiori, posate, chicchi di caffè, frutta secca.
  6. Tentativi: bisogna provare e riprovare, lo scatto perfetto non sarà mai il primo! 

 

Autore: Giuseppina Dente

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy