Allora Ciao, il nuovo singolo di Shade

10-Gen-2020  

Oggi è un giorno importante per Shade (all'anagrafe Vito Ventura, classe 1987), che reduce da 8 dischi Platino e 2 Oro pubblica un nuovo singolo dal titolo: Allora Ciao. Ad anticiparlo, un ironico freestyle ispirato al film cult Ritorno al futuro che mette in luce tutte le sue abilità interpretative e le capacità da rapper e freestyler. 

Allora Ciao

Il brano in uscita oggi parla di un amore finito, ma in modo davvero molto intimo e personale, senza featuring, senza maschere, senza filtri. Il testo mette in luce la maturità artistica (e non solo) di Shade, che ovviamente non manca di mettere in luce anche le sue già note abilità tecniche in qualità di rapper. Per questo, il brano sfoggia nel finale un extrabeat.

Sicuramente si tratta di un singolo importante per la carriera dell'artista piemontese, vuole essere il simbolico segnale del passaggio a uno step successivo. Lo si evince dalle sue stesse parole:

Questo singolo è per me una prova di maturità, ho scelto di cantarlo da solo, senza
featuring, in quanto molto intimo e personale; è sicuramente molto diverso dagli altri, ma non sono un tipo che ama la confort zone.

Per Shade il 2019 è stato un annor ricco di soddisfazioni: La hit dell’estate ha raggiunto il Doppio Platino per le vendite, molto bene sono andati anche Irraggiungibile (Triplo Disco di Platino), Bene ma non benissimo (Doppio Platino e oltre 20 milioni di views) e Amore a prima insta (Oro). Con Senza farlo apposta (Platino) ha anche gareggiato al Festival di Sanremo, vetrina e palcoscenico senza eguali, insieme alla giovanissima Federica Carta (classe 1999, ex allieva di Amici). Il brano si è classificato 18esimo. Altri featuring del rapper toprinese, sono quello con Emma Muscat per il brano Figurati Noi e la collaborazione con Benji e Fede per la realizzazione del brano On Demand.

Autore: Giuseppina Dente

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy