BAFTA 2020: tutti i vincitori

03-Feb-2020  
  • bafta 2020 vincitori

La fatidica notte degli Oscar è sempre più vicina e i BAFTA, consegnati ieri sera, sono un indizio importante sul possibile andamento di quella serata, visto che da settimane è un rincorrersi di pronostici e previsioni. 

I BAFTA, i più importanti premi britannici per il cinema mondiale, assegnati in base al voto di 5000 professionisti del settore di livello internazionale, sono stati consegnati presso la Royal Albert Hall di Londra. A condurre la serata il comico e presentatore irlandese Graham Norton.

Alcuni film hanno brillato più di altri, alcuni attori e attrici hanno spiccato in particolar modo, ma non sono certo mancate neppure le polemiche, in primis quella riguardante l'assenza, tra vincitori ma anche tra semplici nominati, di attori e attrici non bianchi.

Joaquin Phoenix nel ricevere il suo premio, ha sottolineato la questione, parlando di "razzismo sistemico" e dicendosi contento del riconoscimento, ma di essere anche consapevole della presenza di attori di colore che avrebbero potuto essere al suo posto, quanto meno nominati nella sua stessa categoria. Phoenix si è portato a casa il premio come Miglior attore, per l'acclamatissimo Joker. Nel suo discorso ha detto:

Penso che inviamo un messaggio molto chiaro alle persone di colore: non sei il benvenuto qui. Per me è un onore e un privilegio esserci, ma sono combattuto perché molti dei miei colleghi che lo meritano non hanno lo stesso mio privilegio.  Non credo che nessun voglia un trattamento preferenziale. Penso che le persone vogliano solo essere riconosciute, apprezzate e rispettate per il loro lavoro. Questa non è una condanna legittima perché mi vergogno di dire che faccio parte del problema. Dobbiamo fare un duro lavoro per comprendere veramente il razzismo sistemico. Penso che sia l'obbligo delle persone che hanno creato, perpetrato e beneficiano di un sistema di oppressione, essere coloro che lo smantellano. Quindi, sta a noi.

Renée Zellweger, invece, è stata la sua controparte femminile, per la sofferta e magistrale interpretazione nel film Judy. Sette premi in tutto per 1917, che naviga a vele spiegate verso l'Oscar: è il favorito alla vittoria come Miglior film. Premiati anche gli splendidi Laura Dern per Storia di un matrimonio e Brad Pitt per C’era una volta…a Hollywood, come Migliori attori non protagonisti. 

Grande assente della serata, tra i premiati, il film The Irishman di Martin Scorsese, che è tornato a casa a mani vuote nonostante le 10 candidature.

Vincitori BAFTA 2020

  • Miglior film – 1917
  • Miglior film britannico – 1917
  • Migliore regista – Sam Maendes, 1917
  • Miglior film in lingua straniera – Parasite
  • Miglior attore protagonista – Joaquin Phoenix, Joker
  • Miglior attrice protagonista – Renée Zellweger, Judy
  • Miglior attore non protagonista – Brad Pitt, C’era una volta a… Hollywood
  • Miglior attrice non protagonista – Laura Dern, Storia di un matrimonio 
  • Miglior documentario – Alla mia piccola Sama
  • Miglior film d’animazione – Klaus, I segreti del Natale
  • Miglior debutto britannico – Mark Jenkin, Kate Byers e Lynn Waite, Bait
  • Miglior sceneggiatura originale – Bong Joon-ho e Han Jin-won, Parasite 
  • Miglior sceneggiatura non originale – Taika Waititi, Jojo Rabbit
  • Miglior fotografia – Roger Deakins, 1917
  • Miglior montaggio –  Le Mans ’66, La grande sfida
  • Miglior colonna sonora – Hildur Guðnadóttir, Joker
  • Miglior scenografia – Dennis Gassner e Lee Sandales, 1917
  • Migliori costumi – Jacqueline Durran, Piccole donne 
  • Miglior trucco e acconciatura –Bombshell, La voce dello scandalo
  • Miglior sonoro – 1917
  • Miglior effetti speciali – 1917
  • Miglior cortometraggio animato – Grandad was a romantic
  • Miglior cortometraggio – Learning to Skate In a Warzone (If You’re a Girl)
  • Miglior stella emergente – Micheal Ward
Autore: Giuseppina Dente

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy