Oscar 2020, trionfa Parasite: tutti i vincitori

10-Feb-2020  
  • oscar 2020

Parasite entra nella storia del cinema: è il primo film non in lingua inglese a vincere nella categoria Miglior Film. E la pellicola del coreano Bong Joon-ho ha portato a casa anche altre 3 statuette: Miglior Film Internazionale, Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura Originale. 

Come previsto, hanno portato a casa gli ambitissimi premi al Miglior Attore e Miglior attrice Protagonisti Joaquin Phoenix e Renée Zellweger, rispettivamente per Joker e Judy, acclamatissimi anche ai Golden Globe, ai Sag Awards e ai Bafta. Due vittorie annunciate, insomma. 

E sembrava annunciata anche la vittoria di 1917 come Miglior Film e invece il lavoro di Sam Mendes, incentrato sulla storia di due caporali dell’esercito inglese durante la Prima Guerra Mondiale, si è dovuto accontentare solo di tre premi tecnici: Miglior Fotografia, Migliori Effetti Speciali e Miglior Missaggio Sonoro. 

A mani vuote è rimasto il grande Martin Scorsese, col suo The Irishman, film dal cast stellare: Al Pacino, Joe Pesci e Robert De Niro. L'intero Dolby Theatre lo ha però giustamente omaggiato con un lunghissimo applauso. Nonostante la doppia nomination, non ce l'ha fatta nemmeno Scarlett Johansson. 

La serata è stata arricchita da diversi illustri ospiti musicali, che si sono esibiti tra la consegna di un premio e l'altra: Randy Newman, Eminem, Idina Menzel, Elton John al pianoforte, Billie Eilish (che ha proposto una versione di Yesterday in ricordo di Doris Day, Kirk Douglas, Piero Tosi e Franco Zeffirelli).

Parasite

La scalata al successo di Parasite, che lo ha portato alla vittoria di ben 4 premi agli Oscar 2020 ( compresi i due principali come Miglior Film e Miglior Film Straniero) era cominciata a Cannes. Alla 72esima edizione del Festival si era aggiudicato la prestigiosa Palma d'oro, diventando il primo film sudcoreano a portare a casa tale riconoscimento.

Il film vede protagonista una poverissima famiglia, costretta a vivere in un sudicio appartamento seminterrato guadagnando pochi soldi con espedienti e lavoretti. La fortuna sembra bussare alla loro porta quando il figlio riesce ad ottenere un lavoro come insegnante d'inglese presso una famiglia molto ricca, raccomandato da un caro amico. Il ragazzo riesce a intrufolare nella vita della famiglia Park anche sua sorella, poi suo padre e infine sua madre, rispettivamente come insegnante d'arte, autista e governante. Questi posti di lavoro vengono ottenuti con l'inganno, mettendo in atto veri e propri copioni che tutti i membri della famiglia recitano alla perfezione, ovviamente tenendo nascosta la loro parentela. 

La situazione precipita quando l'ex governante licenziata, scoperta tutta la verità, minaccia i Kim di rivelare tutto ai Park. A loro volta i Kim scoprono che la donna teneva nascosto in un bunker segreto dell'enorme appartamento suo marito, lì da anni per sfuggire ai debiti. Tra le due famiglie comincia una lotta e la situazione sfugge di mano ulteriormente quando i Park rientrano in casa inaspettatamente... 

Il giorno dopo, la signora Park organizza una festa di compleanno per suo figlio e invita anche i suoi 4 dipendenti, ignara dei loro rapporti e di ciò che è avvenuto la sera prima in casa. La famiglia Kim è molto provata perché il diluvio della notte ha distrutto e sommerso completamente la loro abitazione.

Nel bel mezzo della festa accade qualcosa di terribile, che cambierà le vite di tutti per sempre.

Vincitori Oscar 2020

Miglior Film 
Parasite 

Miglior Film Internazionale 
Parasite 

Miglior Attrice Protagonista 
Renée Zellweger, Judy 

Miglior Attore Protagonista
Joaquin Phoenix, Joker 

Miglior Regia 
Bong Joon-ho, Parasite

Migliore Sceneggiatura Originale 
Parasite 

Migliore Sceneggiatura Non Originale 
JoJo Rabbit 

Miglior Attrice Non Protagonista 
Laura Dern, Storia di un matrimonio 

Miglior Attore Non Protagonista 
Brad Pitt, C’era una volta a Hollywood

Miglior Film d’Animazione 
Toy Story 4 

Miglior Corto d’Animazione 
Hair Love 

Migliore Scenografia 
C’era una volta a Hollywood 

Migliori Costumi 
Piccole Donne 

Miglior Documentario 
American Factory

Miglior Corto Documentario 
Learning to Skateboard in a Warzone (If You’re a Girl) 

Miglior Montaggio Sonoro 
Le Mans 66 – La grande sfida 

Miglior Missaggio Sonoro 
1917 

Miglior Fotografia 
1917 

Miglior Montaggio 
Le Mans 66 – La grande sfida 

Migliori Effetti Speciali 
1917 

Miglior Trucco
Bombshell

Miglior Colonna Sonora Originale 
Joker

Migliore Canzone Originale 
“(I’m Gonna) Love Me Again,” Rocketman 

Autore: Giuseppina Dente

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy